Che cosa è il mercato Forex? Come funziona?

Sei un apprendista trader? Non hai ben chiaro che cosa è il mercato Forex e come funziona? Ecco, sei nel posto giusto! In questo articolo troverai tutte le informazioni necessarie per entrare e operare facilmente nel mercato delle valute. I focus e gli esempi ti aiuteranno a comprendere meglio il funzionamento di questo universo per nulla difficile.

Molto di più, rispetto che durante i tempi passati, si sente parlare di Forex. I lettori più esperti nel settore del trading conosceranno l'argomento in maniera approfondita, tuttavia, c'è chi, affacciatosi da poco a questo mondo, non ne conosce l'esistenza o possiede una visione distorta e confusa del mercato delle valute.

Proprio così, il Forex è il mercato all'interno del quale vengono scambiate le valute, quando si parla di Forex Trading, ci si riferisce all'attività di commercializzazione delle varie valute.

Le quattro valute più importanti nel mercato Forex sono il Dollaro, l'Euro, la Sterlina e lo Yen.

Nel mercato Forex, i trader acquistano le valute per poi rivenderli ad un prezzo più alto, in modo tale da ottenere un profitto, derivato dal processo di compravendita.

Molta gente associa il mercato del Forex al guadagno facile e immediato. In verità, sebbene i profitti possano essere veramente alti, è anche vero che è necessario fare tanta pratica e avere molta esperienza in questo campo, oltre al fatto che è indispensabile conoscere e applicare alla perfezione le regole del Forex Trading. Per far ciò è possibile simulare le operazioni di trading all'interno di siti internet, realizzati propriamente per permettere un'attività di trading virtuale e finalizzati per consentire ai trader di fare pratica e affinare la tecnica.

LE COSE DA CONOSCERE ASSOLUTAMENTE PRIMA DI INIZIARE A FARE TRADING SUL FOREX

Nonostante la pratica con il trading virtuale possa aiutare il trader inesperto a fare pratica e acquisire le conoscenze adeguate per poi buttarsi nel mercato vero e proprio, è indispensabile che si conoscano a fondo delle cose, in merito al funzionamento del Forex.

Innanzitutto, è necessario che si sappia l'orario di apertura e di chiusura dei mercati; inoltre, bisogna imparare quali sono gli orari migliori per comprare e  conoscere le migliori piattaforme di Forex online.

Insieme a tutto ciò, è fondamentale monitorare sempre i rischi delle variazione e attenzionare le analisi degli indici.

La sicurezza di ciò che si intende fare e la pianificazione di una tecnica di trading è fondamentale prima di buttarsi a capofitto in questo mondo, al fine di evitare truffe o catastrofiche perdite di capitale.

UN'INTRODUZIONE COMPLETA AL MONDO DEL FOREX E GLI ACCENNI ALLA STORIA DEL MERCATO DELLE VALUTE

Il Forex è il mercato delle valute, dedicato ai grandi investitori, aperto anche ai privati, i quali possono accedervi solamente tramite l'intermediazione di un broker, di una banca o di una società di trading online.

All'interno di questo mercato, i trader acquistano le valute mondiali e le rivendono ad un prezzo più alto: tale processo di compravendita consente loro di trarre lauti guadagni.

Il mercato Forex, noto anche con l'abbreviazione FX, è stato creato nel 1971, quando il mercato internazionale ha subito una variazione, passando da tassi di cambio fissi a quelli fluttuanti. Da tale cambiamento di rotta e grazie all'enorme volume e fluidità che ne derivò, il mercato Forex divenne il più grande e il più significativo mercato finanziario al mondo.

Il video seguente consente di fornire una vision d'insieme in merito al mercato Forex, in particolar modo, i punti trattato sono i seguenti:

  • accenni alla storia del Forex;
  • funzione del Forex nel commercio e nel turismo globale;
  • il funzionamento del Forex;
  • la terminologia legata al Forex.

VIDEO: CHE COSA È IL FOREX?

Forex o FX è l'abbreviazione di Foreign Exchange che può essere tradotto investire in o speculare su il tasso di cambio o il prezzo delle valute nazionali. Al pari degli altri mercati, un trader può decidere di investire e scommettere sulle fluttuazioni del prezzo delle valute estere.

A differenza degli altri mercati finanziari quali ad esempio la borsa di Milano o di New York, il mercato Forex non ha una collocazione fisica effettiva, ovvero un luogo all'interno del quale la gente si ritrova per effettuare le compravendite.

Il mercato Foex è un mercato interbancario, precisamente un mercato Over the Counter in quanto viene gestito elettronicamente all'interno di un circuito bancario.

La moneta che viene maggiormente scambiata è il dollaro, a seguire l'euro e poi lo yen. La supremazia del dollaro è spiegata con la motivazione che gli Stati Uniti costituiscono la più grande economia del mondo, inoltre la loro moneta viene utilizzata in molte transazioni: gli USA possono anche contare su un sistema politico stabile e un mercato finanziario che è il più grande del mondo.

Lo scambio all'interno del Forex si basa sulla speculazione, ovvero sull'acquisto e sulla vendita di valute, sulla base del movimento giornaliero dei prezzi.

Il video qui di seguito fornisce una chiara definizione del mercato Forex e del suo funzionamento.

QUALI SONO LE CARATTERISTICHE DEL FOREX?

Il Forex si caratterizza per determinati elementi distintivi che sono unici nel suo genere e che hanno garantito il successo di questo mercato; dagli anni settanta fino ai giorni nostri, il mercato valutario si è distinto per le seguenti proprietà:

  • il mercato è operativo Forex 24 ore su 24, cinque giorni a settimana, non si arresta mai se non nei periodi festivi o dopo le dieci del venerdì sera;
  • il giro d'affari giornaliero del mercato Forex, pari ad oltre 4 trilioni di Dollari, garantisce una liquidità superiore rispetto ad altri mercati e ciò rende facile la negoziazione istantanea della gran parte delle valute;
  • all'interno del mercato Forex è possibile trarre profitto sia dai mercati in salita sia da quelli in calo
  • all'intero del mercato Forex è possibile trarre vantaggio dal trading con leva con requisiti di margine bassi
  • operando nel mercato Forex, il trader dispone di strumenti standard utili per consentire il controllo dell'esposizione al rischio
  • il mercato del Forex non prevede tranelli, è molto trasparente, tuttavia è necessario che il trader si tenga informato il più possibile.

Inoltre, il Forex gioca un ruolo fondamentale per la determinazione del tasso di cambio.

Il tasso di cambio di una nazione consiste in un numero di unità della valuta di un Paese, le quali devono essere scambiate, in modo tale da ottenere una determinata unità di una valuta di un altro Paese.

Il tasso di cambio di mercato tra due valute è determinato dal reciproco influenzarsi tra i partecipanti ufficiali e privati all'interno del Forex.

Il momento migliore per fare operazioni nel mercato Forex è quando la sessione USA ha appena aperto e quella Europea sta chiudendo, ovvero tra le 13:00 e le 17:00 GMT: in questo arco di tempo, le valute acquistano valore oppure scendono di prezzo, dunque tale fluttuazione può generare grandi opportunità oppure immensi rischi, soprattutto per i privati.

Il vantaggio del Forex è che il trader può predisporre o fare leva in un modo che nella maggior parte dei mercati non è possibile fare.

Per tutte queste motivazioni, in Forex non è adatto per le persone particolarmente emotive, tuttavia gli abili investitori, muniti degli strumenti giusti e della conoscenza adeguata possono realmente sperare di avere successo.

Gli investitori che decidono di entrare nel mercato Forex, possono iniziare ad operare con inferiori quantità di denaro, vendendo anche allo scoperto (short sell), tuttavia, sfruttando il cambio estero è possibile controllare delle somme di denaro fino a 500 volte superiori all'importo dell'investimento iniziale.

FOCUS: PERCHÉ IL FOREX È UN MERCATO IN FORTE CRESCITA?

Negli ultimi cinque anni, il mercato Forex ha subito una crescita molto rapita, merito soprattutto degli enormi passi compiuti dall'informatica, per mezzo della quale l'universo finanziario si è munito di software che hanno contribuito alla rivoluzione del settore.

Insieme ai software di ultima generazione, i trader dispongono anche di strumenti utilissimi per operare nella completa conoscenza e cognizione di ciò che stanno facendo, al fine di prendere le decisioni migliori al momento giusto e gestire seriamente il rischio.

CHI PARTECIPA AL MERCATO FOREX?

Il mercato Forex si popola di determinate figure, ovvero le seguenti:

  • le banche centrali;
  • le banche commerciali;
  • le istituzioni finanziarie;
  • i fondi speculativi (o Hedge);
  • le compagnie commerciali;
  • gli investitori singoli.

Ognuno di essi partecipa alla compravendita del mercato di valute per motivazioni differenti, tra le quali le seguenti:

  • trarre il maggior vantaggio dalle fluttuazioni delle valute, in gergo anche detto speculare sulle valute
  • effettuare una o più operazioni di copertura, finalizzate alla protezione dai rischi derivanti da un altro investimento, ovvero dal trading di beni e servizi; tale azione è anche nota con il termine hedging.

In questo particolare mercato, i partecipanti decidono di effettuare gli scambi, dunque di vendere o di acquistare, sulla base delle condizioni di trading, dell'attrattiva dei prezzi e della reputazione della controparte.

VIDEO: DA DOVE PARTIRE PER FARE TRADING SUL MERCATO FOREX? CHIARIMENTI SULLA TERMINOLOGIA

 Il trading Forex consiste nell'attività speculativa che consente di trarre guadagno dall'oscillazione delle quotazioni delle valute sul mercato forex, in pratica, il trading consiste nel comprare le valute in salita e vendere le valute in calo. Nel mercato del Forex, le valute devono essere sempre considerate in coppia, infatti si parla sempre di cross valutario.

Il video seguente introduce gli apprendisti trader all'interno del mondo Forex, in pratica si forniscono le informazioni necessarie per iniziare a fare trading sul mercato delle valute; in particolar modo si chiariscono i concetti basilari e necessari per fare trading sul Forex.

LE BASI PER INIZIARE A FARE FOREX TRADING

Per fare Forex Trading è necessario che l'investitore possegga un computer, una connessione ad internet e che abbia provveduto alla creazione di un account Forex provvisto di fondi per iniziare il trading. Per iniziare la negoziazione all'interno del mercato delle valute, è indispensabile che l'apprendista trader abbia raggiunto la maggiore età. 

Le basi del Forex non sono complicate.

Il segreto del mercato Forex sta nell'acquistare una valuta quando è in ribasso, nel venderla quando è in rialzo: in questo modo è possibile ottenerne un profitto.

Come già detto all'inizio, all'interno del mercato Forex, è possibile guadagnare anche quando le condizioni non sono le migliori, ad esempio quando si vende anche se la valuta è in rialzo oppure quando si acquista anche se la valuta è in ribasso: tale strategia viene anche detta short selling, ovvero, vendita allo scoperto.

Va da sé che per prevedere le variazioni dei valori delle valute ci vuole del tempo. Per essere un buon trader è necessario imparare a leggere gli indicatori che possono influenzare una valuta, non solo gli elementi che determinano la situazione economica, ma anche i mutamenti politici all'interno di una nazione.

All'interno del mercato Forex, i prezzi delle valute sono sempre quotati in coppie, in quanto il mercato si fonda sempre sulla compravendita, cioè una viene acquistata, l'altra viene venduta. Ogni valuta all'interno della coppia viene indicata con un codice a tre lettere; ad esempio GBP/USD sta ad indicare la sterlina contro il dollaro americano, mentre USD/JPY, il dollaro americano contro yen giapponese.

La prima valuta della coppia è detta valuta di base o anche valuta principale, mentre la seconda si riconosce con il termine valuta di quotazione o contro valuta.

Un prezzo forex indica la quantità di contro valuta che è possibile acquistare per ogni unità di valuta di base.

GBP/USD = 1,63792 significa che una sterlina vale 1,63792 dollari.

Per comprare una sterlina, il trader dovrà vendere 1,63792 dollari.

Per ogni sterlina venduta egli riceverà 1,63792 dollari.

FACCIAMO UN ALTRO ESEMPIO PER RENDERE PIÙ CHIARO IL CONCETTO

Il seguente esempio è tratto dal sito internet ig.com.

Supponiamo che notizie recenti vi portino a ritenere che la sterlina si apprezzerà sul dollaro australiano. Decidete di comprare £ 10.000 di GBP/AUD a 1,41703, per un valore totale di A$ 14.1703. Qualche settimana dopo il prezzo raggiunge 1,52703, quindi le vostre 10.000 sterline ora valgono di più. Decidete di chiudere la vostra posizione in profitto, convertendo di nuovo le vostre sterline in dollari australiani per guadagnare A$ 1100 (15.2703 - 14.1703). La tabella sulla destra propone un resoconto della transazione.

  GBP   AUD
Compra 10,000 x 1.41703 10,000 14,1703
GBP/AUD aumenta    
Vendi 10,000 x 1.52703 10,000 15,2703
Profitto dalla differenza -   1100

I FOCUS DI TRADINGSULWEB.IT

QUOTAZIONI FOREX

Una quotazione Forex si compone di due prezzi, uno denominato prezzo di vendita o anche prezzo denaro, l'altro noto con il termine pezzo di acquisto o come prezzo lettera. Si suole differenziare i due prezzi in base allo spread, in quanto il broker aggiungerà una commissione sul prezzo; in pratica

  • il prezzo denaro è la somma alla quale viene venduta la valuta di base;
  • il prezzo lettera è la somma pagata per acquistare un'unità della valuta di base.

PIP

PIP sta per percentuale di punto, ovvero la quantità più piccola di variazione del prezzo di un'attività finanziaria. In pratica, per la maggior parte delle coppie di valute, un pip è pari allo 0,0001 del prezzo della coppia di valute.

Il pip è la base  per il calcolo dello spread e per stabilire le quotazioni di prezzo nel mercato Forex.

LEVA FINANZIARIA

La leva finanziaria è usata all'interno del mercato Forex per aumentare significativamente il potenziale di acquisto dell'investitore. 

Articolo letto 1.708 volte

Dott.ssa Sara Tomasello
  • Quanto influisce il pil sul mercato valutario?

    Il Prodotto Interno Lordo (PIL) indica in pratica la ricchezza collezionata da una nazione nel corso di un determinato periodo. Dal suo incremento o dalla sua discesa può dipendere il destino della valuta [...]

  • Perché fare forex con timeframe multipli

    Fare trading utilizzando i timeframe multipli può essere un vantaggio non indifferente. Proprio usando questi indicatori, si può sviluppare una visione d'insieme in grado di rendere più distinto il quadro [...]

  • Cosa sono le medie mobili esponenziali

    Le medie mobili esponenziali, dette anche EMA (acronimo di Exponential Moving Average), possono rivelarsi uno strumento estremamente prezioso per cercare di intercettare la formazione di una tendenza ed [...]